Menu

SUPER AMMORTAMENTO - NOVITA' LEASING

Il 15 ottobre il Consiglio dei Ministri ha approvato il ddl stabilità 2016 contenente tra l altro alcune misure di interesse per il settore del leasing finanziario: il cd. Super-ammortamento sui nuovi investimenti .

In attesa dell'ufficializzazione del testo del provvedimento, sulla base delle informazioni al momento disponibili il cd super-ammortamento avrebbe le seguenti caratteristiche. 

Ambito soggettivoimprese e lavoratori autonomi.

Ambito oggettivo: investimenti effettuati in beni materiali strumentali nuovi (incluso targato) con coeff. di amm.to pari o superiore al 6,5% . Sono esclusi i fabbricati e le costruzioni.

Ambito temporale: dal 15 ottobre 2015 al 31 dicembre 2016 (nb. nel leasing finanziario rileverebbe la data di consegna del bene in luogo della stipula del contratto)

Forme di acquisizione ammesse: acquisto e locazione finanziaria .

Funzionamento dell agevolazione:  il costo fiscalmente rilevante verrebbe maggiorato del 40%; tale eccedenza verrebbe poi dedotta extra-contabilmente lungo la durata dell'ammortamento del bene.

Ad es. costo fiscalmente rilevante:  100; eccedenza: 40; coeff.  25%  (durata ammortamento del bene: 100 x 25% = 4 anni); quota extra contabile deducibile annualmente : 10 (40 diviso 4)  (nb. in caso di leasing non rileva la durata fiscale del contratto). 

Punti di attenzione:

Rientrerebbero nell'agevolazione anche i veicoli nuovi (autovetture, commerciali e industriali) .

Solo per gli investimenti effettuati nel  periodo di agevolazione, sono aumentate le soglie di costo massimo deducibile:

- per i veicoli utilizzati dai lavoratori autonomi, per quelli non assegnati ai dipendenti:

- 25.306 euro (in luogo di 18.076) per autovetture e autocaravan;
- 5.785 euro per i motocicli (in luogo di 4.132);
- 2.892 euro (in luogo di 2.066) per i ciclomotori;

- per quelli utilizzati da agenti o rappresentanti di commercio:

-36.152 euro (in luogo di 25.823).

n.b. il NOLEGGIO A LUNGO TERMINE E' ESCLUSO dal presente provvedimento.

Il provvedimento è già in vigore : l acquisto dei beni strumentali nuovi effettuato tra il 15/10/2015 e il 31/12/2016. 

Per offrirti il miglior servizio possibile, in questo sito utilizziamo i cookies, continuando la navigazione ne autorizzi l'uso. Clicca per informazioni.

  Accedendo a questo sito accetto i cookies.